Ibiza: mare, divertimento, locali e paesini incantevoli

ibiza

Ibiza, chiamata l’isola bianca per il colore delle case, è conosciuta per molte ragioni: per le sue  magnifiche spiagge, per il suo clima ideale, per la sua gente ospitale. Però è soprattutto conosciuta per la sua stravaganza e per la sua moda “Ad Lib” che vi impera, cioé la moda a piacere, dove ognuno si veste come vuole e come meglio crede. Insomma un modo fantastico per chiudere l’Estate con il proprio viaggio a Settembre ad Ibiza

Le spiagge.
Scogliere lambite da un mare dalle acque limpide e cristalline nascondono spiaggette sabbiose, a volte raggiungibili solo via mare, per gli amanti della vacanza tranquilla. Spiagge di sabbia fine o con ghiaia nelle località più alla moda: Playa d’En Bossa, San Antonio e Sant’Eulalia dove è possibile praticare tutti gli sports nautici. Spiagge di sabbia fine in località Les Salines e Es Cavallet dove è praticato il naturismo.

La notte.
Il punto di forza dell’isola è l’eccentricità della notte dove chiunque può essere l’attore principale. La notte comincia in uno dei tanti ristorantini che si trovano in Dalt Vila, o nei pressi del porto, quindi in attesa dell’ora delle discoteche prosegue nei bar o nei disco pub.

La cucina, i ristoranti.
Una miriade di ristorantini in grado di soddisfare ogni palato, sparsi un po’ ovunque sull’isola, dove è possibile gustare la cucina locale ricca di pesce e carne alla brace.

Divertimenti ed Attrazioni

Ibiza città, il capoluogo, è una pittoresca cittadina che si estende dal porto alla vecchia città fortificata “Dalt Vila”. Di giorno offre uno spettacolo tipicamente mediterraneo, con scorci panoramici inattesi e spettacolari.

E la sera boutiques alla moda, bar, ristorantini, musica; una metamorfosi che merita di essere vissuta. Talamanca. Di fronte al porto di Ibiza è una delle località più “in” di Ibiza, fulcro dell’animatissima vita notturna con le sue discoteche; il Pacha, il Divino, il Casinò, i pubs presso la marina, i ristoranti, e i nuovi complessi residenziali. Playa d’en Bossa, a circa 5 km da Ibiza città, è divenuta negli anni una delle più importanti località dell’isola, con moderni hotels, ristoranti, pubs, negozi, discoteche e una splendida spiaggia di sabbia dove è possibile praticare tutti gli sports. Es Vive, Figueretas. Proseguimento di Playa d’en Bossa verso Ibiza città, offre la possibilità di sfruttare tutte le attrazioni della città e della località balneare. Le spiagge sono piccole con sabbia o roccia.

San Antonio, a circa 16 km da Ibiza città, è considerata la seconda località per importanza e ricettivo turistico. Le spiagge sono piccole, la maggior parte con sabbia o scogli. Movimentata vita notturna in un ambiente cosmopolita.

Sant’Eulalia del Rio, a circa 14 km da Ibiza città, fu la prima località ad essere scoperta dal turismo. Oggi è un importante centro turistico che si estende ai piedi del Puig de Missa, sulla cui sommità domina il borgo antico di Sant’ Eulalia. Le spiagge e le calette sono di sabbia e sassi. Movimentata la vita notturna.

San Carlos, a circa 9 km da Sant’Eulalia ed a circa 25 da Ibiza città, è una località conosciuta per i suoi clubs circondati dalla macchia mediterranea. Le spiagge e le calette sono di sabbia e sassi. Segnaliamo l’appuntamento settimanale, sotto un bel pergolato, col mercatino Hippy: abbigliamento, bigiotteria e oggetti di artigianato. Un bus di linea collega la località con Sant’Eulalia.

Ibiza, la capitale del divertimento Le discoteche, i locali più famosi, qui le notti sono febbrili, giorno e notte la festa gira per le calli piene di negozi ed attrazioni. Per i giovani provenienti da ogni parte d’Europa, Ibiza è come un’iniezione di stimoli, di eccentricità, esibizionismo ed allegria. Le notti infondono alla vita un ritmo sempre più vertiginoso; dai ristoranti del porto ci si sposta ai bar, ritrovo di personaggi famosi, quali il Mar y Sol, il Montesol, lo Zoo, il Pereira. Si attende l’ora, non prima della 1 di notte, per andare in discoteca, la vera regina delle notti ibicenche. Sono molte quelle famose come il Privilege, il Pacha, l’Amnesia, lo Space, il Divino. Non si può tornare in albergo prima delle 6 di mattino o anche più tardi, in tempo per la prima colazione. Di giorno Ibiza è da vivere al mare: belle spiagge di sabbia bianca lambite da un mare azzurro, con i profumi della macchia mediterranea, oppure scogli che si tuffano in un mare trasparente e profondo. Oppure si possono fare belle passeggiate nella natura ricca di pini, mandorli e ulivi, oppure ancora giocare a golf sul campo a 18 buche, od anche passeggiare per le vie di Dalt Vila, la città vecchia, cinta da possenti mura.

You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Leave a Reply

Powered by WordPress