Le Canarie come meta estiva

Lanzarote

Le isole canarie rappresentano “un continente in miniatura” ciascuna di esse è caratterizzata da  aspetti diversi ed un clima ottimo per chi desidera portare a termine la propria vacanza nel mese di Settembre.

Tenerife, l’isola più conosciuta, è quella, insieme a Gran Canaria, più attrezzata a livello turistico, Lanzarote paesaggisticamente insuperabile ed infine Fuerteventura ….. praticamente un’ “isola spiaggia”.

Gran Canaria

Un “continente in miniatura” per la grande varietà del suo paesaggio che alterna dune di sabbia dall’ aspetto sahariano, ampie spiagge laviche, scogliere a picco sul mare, fertili colline ricche di piantagioni di banane e zone più aride con cactus e piante grasse. Gli alisei, oltre a contribuire a formare lo straordinario paesaggio caratteristico dell’ isola, regalano a Gran Canaria un clima dolce che, unitamente a moderne ed esclusive infrastrutture alberghiere affiancate da attrezzature sportive e ricreative di prim’ordine, fanno di quest’isola il luogo ideale per una vacanza raffinata ed alla moda.

Quest’ isola rappresenta la soluzione ideale per poter usufruire degli “ingredienti classici” di una vacanza: mare, sole, sport e tintarella, senza rinunciare alla voglia di divertirsi e di vivere una vacanza allegra, vivace ed intensa.

Lanzarote

Lanzarote si presenta come un “paesaggio lunare”, uno spettacolo suggestivo in un silenzio surreale dove il rosso e il grigio intensi delle distese di cenere vulcanica contrastano con il colore dorato delle spiagge, il verde della vegetazione subtropicale e il blu dell’oceano. Il celebre artista e architetto Cèsar Manrique, è riuscito a fondere architettura ed ambiente con una perfezione tale che l’UNESCO ha dichiarato l’isola “Riserva Mondiale della Biosfera”.

Alcune sue opere sono degne di nota: “Los Jameos de l’ Agua”, un originale quoditorium realizzato in una grotta vulcanica, il “Jardin de Cactus”, un cratere che ospita un estroso giardino botanico con oltre 1.500 specie di cactus da tutto il mondo, il “Mirador del Rio”, da dove si può godere lo stupendo panorama delle coste africane e dell’isola de La Graziosa, e l’incredibile Parco del Timanfaya, composto da oltre 300 vulcani sui quali si erge maestosa la “Montana del Fuego”.

You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Leave a Reply

Powered by WordPress