Un weekend sull’isola di Malta

isola-di-malta

Tra i luoghi più gettonati per organizzare una weekend dal sapore estivo c’è sicuramente Malta.

Considerata un punto di ritrovo per i giovani, grazie all’alta concentrazione di locali notturni, quest’isola vanta un passato tutto da scoprire.

La sua capitale, La Valletta, fu fondata nel lontano 1565 da Jean de la Vallette, Grande Maestro dell’ordine dei Cavalieri di San Giovanni di Gerusalemme.

La città è uno tra i porti naturali più belli del Mediterraneo e con il suo stile urbano così particolare è quanto mai affascinante!

Le strade popolate da caffetterie e ristoranti alla moda accolgono il turista in un clima assolutamente unico, in cui si scorgono anche i bellissimi hotel Malta presenti sull’isola..

Uno dei primi posti da visitare a Malta è il Museo archeologico dell’isola, uno dei più grandi d’Europa.

La collezione si trova all’interno di un bellissimo palazzo del centro, dalle sembianze barocche, che inizialmente fu costruito per i Cavalieri provenzali.

La stanza, che oggi ospita numerosi dipinti, era utilizzata come refettorio e per i banchetti

Al piano terra, invece, si possono ammirare i manufatti neolitici, quelli in pietra e osso, nonché una serie di finissime ceramiche.

E’ molto interessante anche vedere da vicino le fortificazioni di La Valletta, considerate tra le più tenaci del mondo.

Più volte riprese al fine di renderle più funzionali in vista di un attacco nemico, le mura e i bastioni furono, probabilmente, il risultato del progetto di un ingegnere italiano, tale Francesco Laparelli.

Per rilassarsi e godersi qualche ora a contatto con la natura, ci sono i tanti giardini di La Valletta, come i Barrakka Gardens, gli Hastings Gardens e la Sa Maison Gardens.

Dopo un’accurata visita a La Valletta, vale la pena di passeggiare per l’antica capitale Mdina, anche nota come la “città silenziosa”.

Circondata da mura altissime e costruita nella parte centrale dell’isola, Mdina è un borgo medievale caratterizzato da strade piccole e da botteghe artigiane.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress