Un soggiorno in Sicilia fra mille suggestioni

mare-sicilia

La Sicilia è da sempre una meta privilegiata del turismo internazionale: le suggestive testimonianze archeologiche di Agrigento, Siracusa, Segesta e Selinunte.

Iil prezioso barocco di Noto e Acireale; le memorie medioevali di Erice e Taormina; i pregevoli monumenti di Palermo; ma anche gli imponenti vulcani e i parchi montani, le lunghe spiagge bianche e incontaminate che si alternano alle nere ed impressionanti rocce laviche.

La Sicilia è un vero e proprio invito a scoprire tutto questo proponendoVi mete e itinerari nuovi e insoliti, alla ricerca di luoghi antichi da riscoprire e località nuove alle quali avvicinarsi, sempre incuriositi da grandi e piccoli particolari, da tradizioni gastronomiche composite e da abilità artigianali mai dimenticate.

Come si raggiungono le principali località

Catania
Capitale barocca, conserva splendidi monumenti dell’epoca romana, sveva e del dominio aragonese. Da ricordare: il teatro romano, l’odeon, l’anfiteatro romano, il castello svevo, le chiese e gli edifici dell’età barocca. Da segnalare anche i giardini Bellini e l’intensa attività culturale della città.

Agrigento
Già definita da Pindaro “la più bella tra le città della terra”, rappresenta, con la Valle dei Templi, uno dei centri di interesse archeologico più suggestivi del Mediterraneo.

Cefalù
Caratteristico centro marinaro, dispone di un celebre Duomo normanno e del Museo Mandralisca. Interessanti alcuni scorci della città.

Erice
Cittadina dall’atmosfera senza tempo, è uno dei centri medioevali più importanti e suggestivi dell’Italia meridionale.

Etna
Con il più alto vulcano attivo d’Europa, offre un paesaggio unico caratterizzato da bocche eruttive, paesaggi lunari e una rigogliosa vegetazione.

Marsala
Già città cartaginese, araba, normanna, è anche… città anglosassone. La produzione di vini e liquori la consacra capitale del vino in Sicilia. Da non perdere le saline e la bellissima isola di Mozia.

Monreale
Nelle vicinanze di Palermo, conserva il migliore esempio di arte normanna: il Duomo.

Noto
Città monumentale di unica bellezza, è il maggior centro del barocco siciliano. Belle le spiagge di Eloro, Marzamemi, Portopalo.

Palermo
Arabi, normanni e spagnoli si sono alternati nei secoli alla guida della città, rendendola sempre capitale del tempo. E’ sicuramente una città splendida che vanta uno dei centri storici più estesi d’Europa. Da non perdere: i giardini, l’orto botanico, i caratteristici mercati.

Piazza Armerina
Importante centro barocco, è famosa nel mondo per i preziosi mosaici del IV secolo d.C. della Villa Romana del Casale.

Ragusa
Città moderna che, inaspettatamente, ne cela una legata ad un lontano passato: Ibla. E’ caratterizzata da ricche chiese barocche, residenze nobiliari e romantici vicoli.

Segesta
Importante città degli Elimi, sorge al centro di una bella campagna. Notevole l’imponente Tempio dorico.

Selinunte
Conserva il parco archeologico più importante e suggestivo del Mediterraneo, con i suoi nove templi che si stagliano tra l’azzurro del mare e del cielo.

Siracusa
Cresciuta attorno allo splendido quartiere barocco dell’isola di Ortigia, vanta una notevole area archeologica e l’interessante museo P. Orsi.

Taormina
Famosa località turistica, conserva un centro storico di impianto medioevale, il celebre teatro greco-romano, svariati edifici barocchi, giardini panoramici e belle spiagge a Mazzarò e Schisò.
Come Raggiungerla:
In aereo: Aeroporto di Catania a 54 km.
In auto: A 2 km dal casello di Taormina sulla A18.
In treno: Stazione di Taormina a 3 km.

Le Isole Eolie
Scenari di incomparabile bellezza e di carattere contrastante si susseguono: Vulcano con il suo litorale selvaggio e semideserto che inclina dolcemente verso le spiagge nere; Lipari, la più turistica in grado di soddisfare tutti le esigenze; Salina con il suo aspetto tipicamente tropicale conferitole da una rigogliosa vegetazione; Alicudi e Filicudi più lontane dai clamori del turismo di assalto; Panarea la più esclusiva; Stromboli coronata nelle sue forme dai fumi eruttivi e unica al mondo per il suo impervio approdo di Ginostra.
Come Raggiungerle:
In aereo: Catania, Napoli o Reggio Calabria.
In traghetto/Aliscafo: Collegamenti plurigiornalieri da Milazzo e plurisettimanali da Messina, Reggio Calabria e Napoli.

Acireale
Caratteristica località marina, conserva notevoli esempi del barocco siciliano come gli splendidi edifici di Piazza del Duomo.

Castel di Tusa
Situata in una delle più belle baie della costa settentrionale, ha sede nei pressi il museo di arte contemporanea all’ aperto della Fiumara d’arte.

 

You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Leave a Reply

Powered by WordPress