Veneto tutto da scoprire

venezia-san-marco

Il Veneto è una regione che vanta una ricca varietà di risorse e conseguentemente un’offerta turistica parecchio stimolante: il territorio, ritagliato tra il mare e le montagne è cosparso di laghi e colline, di piccoli borghi come di rinomate città che detengono un enorme patrimonio artistico: quando si parla di Venezia ci si riferisce alla città d’arte per antonomasia, vista da tutti come meta di un viaggio “quasi surreale”; e poi c’è la Padova di Giotto e Mantenga, Verona con i suoi bellissimi monumenti di epoca romana e romanica, la Vicenza delle architetture del Palladio. Fu lui l’interprete delle famiglie patrizie veneziane del ‘500 nella realizzazione della ville venete, tipologia abitativa e produttiva assolutamente originale, ideata per consentire di amministrare in maniera diretta le grandi imprese agricole, investimento delle ricchezze accumulate nei commerci con l’Oriente. Se il Veneto annovera città che tutti conoscono, una certa ricchezza artistica e una cultura figurativa costruita sul colore ha toccato anche dei piccoli centri, che non sono stati dimenticati dall’ingegno degli artisti più insigni.

In Veneto un grande richiamo è rappresentato dalle cime aguzze delle Dolomiti che offrono possibilità di vacanza per tutte le esigenze: per chi ama lo sci, l’escursionismo alpinistico e i percorsi in mountain-bike, ma chiaramente anche gli alberghi accoglienti, luoghi di incontro e divertimento e una cucina ricca di grande tradizione.
Altro punto attrattivo sono senza dubbio le terme, delle quali il territorio veneto è ricco, grazie a particolari caratteristiche geologiche che costituiscono le condizioni di esistenza di tali fenomeni. Prime fra tutte le Terme Euganee, che godono (come, comunque, tutte le altre zone termali) della particolarità di unire agli effetti salutari delle fonti medicamentose, il relax assoluto di una vacanza all’insegna di buona compagnia, passeggiate e quant’altro.

Se si amano gli sport velici, dal parapendio al deltaplano, il Lago di Garda, grazie ad un delicato equilibrio di venti e correnti ascensionali, è la meta ideale.
Completano il quadro 117 chilometri di spiagge dalla sabbia finissima ed ambrata.

IN AUTO
Venezia è facilmente raggiungibile con diverse autostrade. L’A4 raggiunge la città da Milano e da Trieste.
Con le autostrade A13 da Bologna, A 22 dal Brennero e A 23 da Tarvisio è necessario prima immettersi sull’A4 e in seguito proseguire in direzione di Venezia.
Le autostrade A 27 e A4 permettono veloci spostamenti fra i centri più importanti del Veneto, collegati fra loro anche da numerose linee ferroviarie.
Una volta usciti dall’autostrada, proseguite seguendo le indicazioni per Venezia Parcheggi, in Piazzale Roma o Isola del Tronchetto, dove potrete lasciare la macchina ed usufruire dei vaporetti o degli altri mezzi pubblici.

IN TRENO
la principale stazione ferroviaria è Venezia S. Lucia. Da qui partono numerosi mezzi pubblici, che vi permetteranno di muovervi verso la vostra meta prescelta.

IN AEREO
l’aeroporto Internazionale è il “Marco Polo” (per informazioni telefonare allo 041 2606111).

You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Leave a Reply

Powered by WordPress