Breve Panoramica di Ischia

ischia

In un’estensione di appena quarantasei chilometri quadrati ci sono ben sei Comuni, con circa 50 mila abitanti, in grado di rappresentare i diversi aspetti di un’isola mediterranea.

Se proprio si dovesse definire Ischia, si potrebbero usare due espressioni distinte: vegetazione e acque terapeutiche. Non si contano, infatti, i giardini rigogliosi e curati, con centinaia di specie.

E non mancano sentieri che tagliano palmeti e piccoli parchi. Due dei più famosi portano al bosco della Falanga e al monte Epomeo, la cima più alta di Ischia. Per raggiungere i suoi 789 metri ci si mette tre quarti d’ora di cammino o a dorso di mulo, partendo dalla piazza di Serrara Fontana (dove gli animali possono essere noleggiati presso la chiesa parrocchiale).

Giunti in vetta, presso l’eremo di San Nicola, si gode uno spettacolo grandioso su tutta l’isola e il Golfo di Napoli. La natura si sposa con le famose acque termali nel Parco Negombo, disegnato dall’architetto paesaggista Ermanno Casasco. Tra piante, alberi e fiori di ogni tipo, trovano posto dodici piscine, oltre al reparto medico ed estetico, un ristorante e un confortevole albergo

You can leave a response, or trackback from your own site.

One Response to “Breve Panoramica di Ischia”

  1. peppe bianc scrive:

    L’isola di ischia merita un soggiorno. ma non da turista mordi e fuggi.

Leave a Reply

Powered by WordPress