Etnaland

Il Parco Divertimenti Etnaland è una perla nel cuore della Sicilia. Inizialmente, era solo un Parco acquatico, che da quando è stato affiancato al Parco Zoo di Sicilia, è divenuto un unico complesso denominato Etnaland. Il Parco Zoo è poi stato eliminato e si è sviluppato moltissimo quello acquatico, con tematizzazione di rocce, cascate ed alberi, molto suggestiva.

 

Attrazioni

Le attrazioni sono moltissime e tutte di ottimo livello e ben organizzate e riguardano soprattutto scivoli, piscine e giochi acquatici, anche con montagne russe

 

Orari di Apertura / Ingressi

Etnaland è aperto tutti i giorni dal 1 Luglio al 3 Settembre, con orario di ingresso al Parco dalle ore 10 alle ore 19.

Chiuso

  • ·Adulti e ragazzi: € 0.00
  • ·Bambini < 1,00 mt: € gratis

 

Prezzi

I prezzi vengono suddivisi in bassa, media ed alta stagione, (quest’ultima riguarda il mese di Agosto). Rispettivamente per queste tre fasce di tempo, l’ingresso per adulti e ragazzi è di 20, 22 e 24 Euro, mentre per i bambini sotto i 140 cm di altezza, i prezzi sono di 12, 14 e 15 Euro. I bambini sotto il metro di altezza invece, entrano sempre gratis al Parco.

C’è inoltre la possibilità di entrare al Parco in due giorni consecutivi ad un prezzo vantaggioso.

 

Parcheggi / Servizi / Ristorazione

E’ presente un parcheggio non custodito, (che chiude alle ore 19), adiacente al Parco ed è gratuito, cosi come la nursery all’interno del Parco, anch’essa gratuita.

Dentro Etnaland inoltre, ci sono vari locali per la ristorazione, dal bar alla pizzeria, ma anche ristoranti tipici siciliani e con servizio self service.

 

Raggiungere il Parco

Raggiungere il Parco Divertimenti Etnaland non è difficile, poiché questo si trova proprio nelle vicinanze della città di Catania e precisamente a Belpasso.

Arrivare con l’auto infatti è semplicissimo. Da Catania, si deve percorrere la circonvallazione fino alla seconda uscita verso Misterbianco ed imboccare sa strada Misterbianco – Paternò ed infine si deve uscire a Valcorrente. Da Messina invece, si deve prima arrivare a Catania e dall’uscita del casello Autostradale, bisogna proseguire a dritto sulla Tangenziale, per poi arrivare all’uscita di Miserbianco e da lì, proseguire infine come descritto in precedenza.

Leave a Reply

Powered by WordPress