Un gran tour per la magnifica Croazia

mare-croazia

Sino a qualche anno fa la Croazia, così come altri paesi dell’area balcanica, non erano turisticamente molto appetibili e questo a causa dei tragici eventi che avevano sconvolto questi territorio a principio degli anni Novanta.

In seguito alla stabilizzazione politica e sociale dell’area si è avuta una ripresa dei flussi turistici, complice, ovviamente, le tante bellezze naturali che contraddistinguono queste zone.

Tra i diversi paesi, uno che ha riscosso un particolare successo è stata soprattutto la Croazia che ha incantato i turisti di tutto il mondo con i suoi scenari surreali, il suo mare cristallino e i i suoi paesaggi di incredibile bellezza.

Se avete intenzione di conoscere meglio questo paese, magari approfittando di un’offerta last minute o di vantaggiosi pacchetti vacanze in Croazia, ecco le tappe che non potete decisamente perdervi.

Diciamo subito che la Croazia è un paese pieno di sorprese che non solo offre ai suoi turisti un mare limpidissimo, ma anche un entroterra totalmente incontaminato, ove si alternano laghi, ruscelli, meravigliose cascate, città caratteristiche e accoglienti dal fascino decisamente unico.

Tra le città che dovete assolutamente visitare c’è in primo luogo Zagabria, dichiarata capitale della Repubblica di Croazia nel 1991, e attualmente divisa in una parte alta, caratterizzata dalla presenza delle sedi di governo, e da una parte bassa, dove trionfano i palazzi in stile neoclassico e le strade ortogonali.

Molto interessante è anche Plitvice, conosciuta principalmente per il Parco Nazionale, una magnifica area che ingloba al suo interno circa 16 laghi collegati da cascate. Qui è possibile riscoprire un contatto genuino con la natura, passeggiando tra sentieri incontaminati e tra una vegetazione unica.

Passiamo a Zara, una città che deve la sua particolare bellezza alle tante culture che si sono susseguite nel tempo; dalla Repubblica Veneziana all’Impero Austriaco, Zara conserva oggi intatte le testimonianze di questi diversi popoli che hanno contribuito a scolpirne l’architettura e a formarne l’animo.

Città da vedere è anche Mostar, un tempo celebre a causa dei tristi eventi della guerra civile jugoslava; la città è da allora completamente risorta riuscendo a diventare in poco più di un decennio uno dei più importanti centri turistici di tutta la Bosnia Erzegovina.

Località storicamente turistica è invece Abbazia, una magnifica cittadina inserita armoniosamente nel panorama naturale; la città è infatti completamente circondata da boschi e parchi ed è quindi ideale per chi cerca una vacanza a contatto con il verde. Famosissime sono poi Spalato e Rovigno; la prima è la città più grande di tutta la Dalmazia visitata oltre che per le sue bellezze naturali anche per il suo ricco patrimonio artistico, mentre la seconda è una località balneare che soprattutto negli ultimi anni sta riscuotendo un successo crescente nei circuiti turistici internazionali.

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Powered by WordPress