Tricopigmentazione Milano e provincia

Tricopigmentazione Milano e provincia

Uno degli inestetismi che in assoluto fa soffrire più le persone soprattutto gli uomini perché colpisce soprattutto questo genere riguarda la calvizie e l’alopecia.

Chi  ha vissuto  questa situazione o  l’ha vista vivere a   qualche parente tipo un  fratello o il padre o un cugino o qualche amico sa bene di che cosa parliamo. E cioè parliamo di un grande disagio a mostrarsi agli altri soprattutto se l’uomo in questione è ancora giovane.

Tricopigmentazione Milano e provincia

Tricopigmentazione Milano e provincia

Cosa che non sarebbe per niente strana visto che molte persone  iniziano a perdere i propri capelli spesso da giovanissimi. E si sa che anche simbolicamente i capelli sono simbolo di forza, di bellezza  e di salute.

Non deve essere facile immaginiamo per un ragazzo di 20 30 anni svegliarsi una mattina, guardarsi allo specchio, vedere quelle chiazze in testa e sentirsi più vecchio di vent’anni. Senza esagerare molte persone potrebbero andare in depressione non vedendo  via d’uscita. Anche perché spesso alcune soluzioni classiche come i trapianti vuoi per una questione economica vuoi per una questione pratica non sono attuabili.

Per questo molte persone naturalmente soprattutto i giovani si stanno interessando alla tricopigmentazione Milano e provincia. Perché come vedremo si tratta di un sistema che così si può definire creativo e aiuta le persone a risolvere questo fastidioso inestetismo.

La prima cosa da sapere quando parliamo di tricopigmentazione Milano e provincia è che la tricopigmentazione non è  qualcosa che riguarda un intervento chirurgico men che mai qualche lozione, pozione che promette una ricrescita dei capelli persi.

In realtà questo sistema prevede l’applicazione di pigmenti naturali all’interno del secondo strato della cute praticamente ricreando un’ illusione ottica dei follicoli piliferi.

Spesso molti confondono la tricopigmentazione con il tatuaggio quando vanno ad informarsi naturalmente sulla tricopigmentazione Milano e provincia ma in realtà le differenze sono varie e molto profonde.

Infatti un tatuaggio viene fatto dagli operatori con un ago completamente liscio mentre nella tricopigmentazione l’ago è un mix ruvido e liscio. Per il tatuaggio si usano le macchine per tatuaggio mentre per la tricopigmentazione Milano e provincia si usa il cosiddetto demografo.

Ma soprattutto il tatuaggio va più in profondità mentre la tricopigmentazione si ferma sul secondo strato della cute come dicevamo prima. Naturalmente le persone che decidono di informarsi sul servizio di tricopigmentazione Milano e provincia dovranno prendere degli appuntamenti per avere degli incontri conoscitivi con i professionisti in questione che daranno loro tutte le spiegazioni rispetto a questo intervento.

Infatti dovranno spiegare loro Intanto i prezzi che saranno variabili in base a quante parti della nuca dovranno essere trattate. Infatti un conto è se servirà solamente coprire una cicatrice per fare un esempio un conto se la testa è completamente calva e va fatto un trattamento completo.

Oltre a ciò il professionista in questione spiegherà quante sedute servono e quali accorgimenti prendere sia prima della sessione di tricopigmentazione come ad esempio radere i capelli con un rasoio elettrico e anche dopo la sessione tipo non esporsi al sole.